header blog
logot

BLOG

18/04/2017, 10:00

creare,sito,agenzie di viaggi, web marketing



Creare-un-sito-per-agenzie-di-viaggi


 Creare un sito per Agenzie di Viaggi è fondamentale nella tua strategia online. Ecco una miniguida per te!



Creare un sito per agenzie di viaggi e tour operator è un punto di partenza fondamentale per rimanere competitivi sul mercato grazie a un canale, quello online, sempre più utilizzato dai viaggiatori di tutto il mondo.

Il sito diventa non solo una vetrina di paesi e geografie lontane, ma anche un modo per attrarre il cliente all’acquisto di pacchetti viaggio, offerte last minute e così via.

 

La struttura del Sito

Uno dei primissimi passi può essere quello di studiare cosa fa la concorrenza.

C’è qualche design che ti piace? Qualcosa da cui trarre ispirazione?

È il momento buono per studiarlo e avere qualche coordinata per la progettazione del sito web.

La pagine Home, ossia la pagina d’ingresso della gran parte del traffico sul sito, non deve mostrare incertezze: sarà il tuo biglietto da visita, dove mostrare le foto delle migliori strutture, luoghi e anche le tue offerte più attraenti.

Il fattore visuale è fondamentale: gran parte dell’attrattiva verrà creata dalle foto e dai video che sceglierai di utilizzare e da come verranno mostrati: ricordati di essere ordinato, di non sovraccaricare le pagine di contenuti, di lasciare spazi sufficienti in modo che l’utente possa "respirare". 

In questo modo verrà data maggiore possibilità alle tue foto di poter spiccare.

Sarebbe perfetto creare differenti pagine per differenti destinazioni, ad esempio una pagina per ogni nazione inclusa nelle tue offerte.

Inserire un e-commerce per poter mettere in vendita i tuoi pacchetti turistici è fondamentale: foto, video e descrizioni diventeranno i tuoi migliori venditori e i visitatori avranno la possibilità di acquistare direttamente dal sito.

Per dare ancora più forza alla tua comunicazione puoi creare un blog all’interno del sito, dove parlare di posti da visitare e degli eventi che caratterizzano la tua zona: una linea editoriale piacevole e attraente fatta di piccole guide sulle cose da fare, dove mangiare e i migliori locali di una zona turistica.

Non dimenticare di rendere chiara la pagina "Contatti", anche se non hai un ufficio fisico dove ospitare i tuoi clienti, darai comunque la possibilità a chiunque di poterti inviare una mail, contattarti su Skype e così via. Quando ti verranno chieste maggiori delucidazioni avrai già tra le mani un contatto potenzialmente interessato ai tuoi servizi da tour operator.


Non solo in italiano, non solo per desktop

La prima esperienza di viaggio comincia dal tuo sito!

Non trascurare nessun tipo di utente e considera che la gran parte del traffico oramai viaggia sui dispositivi mobili: poter navigare il tuo sito sia in versione desktop che in versione mobile con facilità non è più una caratteristica opzionale.

Se invece pensi di vendere pacchetti anche a livello internazionale non trascurare il fattore lingue. Il business del travel è potenzialmente in grado di attirare clienti a livello globale: comincia dall’inglese, poi cerca di capire quali tipologie di utenti potrebbero essere interessate ai vostri tipi di pacchetto, così come le loro nazionalità di provenienza (ad esempio in base al target di spesa, alle destinazioni e così via).

Ti ricordiamo che con Flazio potrai creare un eccellente sito multilingua in pochi clic, fruibile sia da desktop che da mobile!


Marketing per Tour Operator

Un passo importante è quello dell’ottimizzazione per i motori di ricerca

Ti ricordiamo che in genere le ricerche sui motori vengono fatte per 3 motivi: cercare un brand, ricerca con intento d’acquisto e ricerca con intento informativo.

Oltre a tenere d’occhio chi cerca direttamente il tuo marchio (un indice di quanto è conosciuta la tua attività) potresti posizionarti sia sulle ricerche d’acquisto ("viaggi Giappone", "safari Kenya", ecc.) sia su quelle di chi cerca informazioni ("cose da vedere in Irlanda").

Ti ricordiamo di non sottovalutare i tuoi contenuti, così come il Title e il metatag Description.

Posizionarsi con velocità sui motori richiede un po’ di tempo, agli esordi potresti voler utilizzare Adwords, per "spiccare" tra le prima posizioni nelle inserzioni di Google.

Veicolare il tuo messaggio sui principali Social Network è anch’essa una buona idea: distribuire su Facebook e Instagram foto e video delle bellezze turistiche dei paesi target può fare la differenza.

Una tecnica di marketing online molto proficua per i tour operator è quella del retargeting: se qualche visitatore si è soffermato su una tua pagina riservata alle offerte sul Giappone, potresti mostrare su Facebook (e non solo, anche altri social networks e Google sulla sua rete Display ti permettono di farlo) delle pubblicità mirate, mostrando, ad esempio, una attraente offerta last minute per Tokio ;)

Altro canale da non sottovalutare (sebbene ci siano dei detrattori che affermano che le mail non funzionino più: assolutamente falso!) è quello del mail marketing: programmare l’invio di mail periodiche a un pubblico affezionato e alla ricerca sia di contenuti interessanti (esempio: "miniguida ai pub irlandesi") che alle vostre offerte last minute può fare la differenza.


Creare un sito per tour operator o agenzia viaggi? È il tuo momento

Oggi è possibile creare un sito senza avere conoscenze tecniche. 

Si può partire da uno dei tanti template che Flazio mette a disposizione: tutto quello che dovrai fare è inserire le tue foto e i tuoi testi, e il sito è già pronto pronto a vendere pacchetti turistici in tutto il mondo!

Flazio è stato già scelto da più di 200,000 aziende e professionisti... È l’ora di creare il tuo!


Inizia Subito


1
Top 10 News
Newsletter
Archivio

Ultimi articoli

Creare un sito per agenzie di viaggi

18/04/2017, 10:00

Creare-un-sito-per-agenzie-di-viaggi

Creare un sito per Agenzie di Viaggi è fondamentale nella tua strategia online. Ecco una miniguida per te!

logofoter