header blog
logot

BLOG

08/05/2014, 11:15

web, design, creare, un, sito, errori, font, gif



Creare-un-Sito-Web:-5-Errori-da-Evitare


 Creare un sito web è un passo indispensabile per chi vuole portare la propria attività online, e farlo bene è fondamentale per dare ai propri visitatori il miglior biglietto da visita. Oggi parliamo d




Creare un sito web è un passo indispensabile per chi vuole portare la propria attività online, e farlo bene è fondamentale per dare ai propri visitatori il miglior biglietto da visita. 
Oggi parliamo di cinque errori comuni da evitare nella costruzione del proprio sito.

1) Pagine disorganizzate

Il primo passo da seguire nella realizzazione di un sito è quello relativo allo studio di un’impaginazione (chiamata tecnicamente "layout") che risulti attraente e vada a braccetto con il tuo business. Al contrario, una disorganizzazione generale potrebbe scoraggiare i tuoi clienti: il sito è un vero e proprio biglietto da visita per chiunque lo crei, dal professionista al blogger, dalla piccola azienda al titolare di un e-commerce. 
Per questo motivo non bisogna sottovalutare la fase di progettazione, dove vanno studiati gli elementi che comporranno le pagine: intestazione, piè di pagina, riquadri, titoli, sottotitoli, eventuale presenza di elenchi puntati, e così via.

Con Flazio: se non hai chiaro in testa il layout del tuo sito ti consigliamo di partire dalla lista di template che mettiamo a disposizione. I template sono stati ideati affinché tutto si trovi già al posto giusto: potrai sostituire i testi, le immagini, il logo con i tuoi contenuti. Potrai mantenere (se lo desideri) lo schema suggerito, le proporzioni e gli accostamenti cromatici.
Hai anche la possibilità di cominciare dalla classica "pagina bianca", nel qual caso ti consigliamo di preparare una bozza di come vorresti impaginare il sito. Ci sono tanti tool online che consentono di creare "scheletri" di pagine web, i cosiddetti wireframe. Oppure, per gli amanti dei metodi classici, si potrà usare carta e penna. 

2) Navigazione complessa 

La facilità di navigazione è un "must" per i tuoi visitatori e non dovrebbe avere falle: chi atterra sul tuo sito deve essere sempre in grado di sapere esattamente dove si trovi, e come fare per raggiungere le pagine che desidera. Bisognerà adottare una struttura che sia coerente all’interno del sito: in linea generale se hai un header (dove l’header è l’intestazione del sito, ossia la parte alta delle pagine) che contiene il menù di navigazione, o un footer (piè di pagina) esse dovrebbero trovarsi su tutte le pagine. Siti troppo "fantasiosi", dove la struttura cambia di pagina in pagina, rischieranno di far venire più di un mal di testa a chi naviga sul tuo sito.
Senza questo grado di chiarezza, raggiungibile anche tramite un’opportuna mappa del sito, il visitatore potrebbe perdersi e salpare verso altri lidi. 

Con Flazio: i template sono già strutturati con una "mappa" di sito base, con le pagine che comunque non dovrebbero mai mancare, come quella dei "Contatti". Anche qui la struttura varia a seconda della tipologia di sito e ti consigliamo di avere chiaro quante e quali pagine creare. Per passare da una pagina all’altra ti basterà utilizzare il componente menù: clickando sui nomi delle pagine ti sarà possibile editare ciascuna di esse.
Abbiamo anche introdotto una gestione pagina tramite il quale è possibile modificare i parametri più importanti delle singole pagine. 

3) Font scorretti e testi confusi 

I contenuti testuali sono la parte centrale di tutto il tuo lavoro. Se i contenuti testuali sono illeggibili, la tua vetrina fallirà nello scopo primario che ha per natura un sito web: essere chiaro e comprensibile per tutti (vorremmo evitare di prendere come esempio estremo le ricette mediche, ma i risultati potrebbero essere proprio quelli!).
Parleremo più a fondo dei font nelle prossime settimane, ma in linea di principio sappiate che in una pagina non dovrebbero andare più di due tipi di font diversi, per non creare confusione in chi legge. 
Gli errori più comuni includono:
- Cattiva scelta del tipo di font 
- Dimensione illeggibile (o esagerata) dei testi 
- Uso di font diversi e male assortiti nella stessa pagina 
- Cattiva combinazione di colori tra font e sfondo 

Con Flazio: potrai scegliere i Font che più ti aggradano. Ti basterà evidenziare ciascuno dei tuoi testi per poterne editare dimensione, colore, tipo e impaginazione. Speriamo non ce ne vorrai, ma non abbiamo inserito il Comic Sans tra le nostre proposte. :)

4) Pagine ottimizzate per risoluzioni sbagliate 

Il sito deve essere pensato per poter essere visualizzato da qualunque dispositivo.
Il problema dello scrolling verticale è stato storicamente superato grazie alla "rotella del mouse" e alla navigazione touch, che hanno dato di riflesso l’avvio del trend di siti mono-pagina (appunto a scrolling verticale). Lo scrolling orizzontale è invece visto a tutt’oggi come un vero e proprio anatema.

Con Flazio: per evitare lo scrolling orizzontale, e in generale per avere contenuti che risultino fruibili dai dispositivi mobili, ti consigliamo di mantenerti all’interno delle due bande verticali tratteggiate. 
Abbiamo già spiegato in passato alcuni trucchi e suggerimenti su come rendere al meglio le pagine per la visualizzazione mobile. Ti invitiamo a guardare qui.

5) Pagine sovraffollate e uso indiscriminato di contenuti multimediali 

La gran parte dei web designer è concorde nell’affermare che le pagine di un sito devono avere una caratteristica fondamentale: essere ariose. Gli spazi vuoti permettono di gestire l’ansia da "sovraffollamento" generata da un numero eccessivo di oggetti presenti sullo schermo. Da evitare dunque un numero esagerato di elementi, animazioni, immagini, e banner pubblicitari. A questo va aggiunto che è assolutamente sconsigliato l’utilizzo di GIF animate (a meno che il design degli anni 90 non torni pericolosamente di moda), scritte scorrevoli e/o luccicanti, o altri effetti eccessivi.

Con Flazio: ti diamo un ampio grado di libertà, ma ti consigliamo di non lasciarti inebriare dalla possibilità di aggiungere troppi elementi, proprio per non cadere nella trappola del sovraffollamento.

Se hai bisogno di un aiuto, Flazio propone il servizio di "Flazio Experience" che a prezzi davvero contenuti potrà aiutarti nella composizione del tuo sito. Contattaci senza esitazioni!

Migliora il tuo sito!



1
Top 10 News
Newsletter
Archivio

logofoter